mercoledì 30 gennaio 2013

Relazione GRUPPO DI LAVORO

Martedi 29 Gennaio 2013 - Sala Polivalente Comune di Chioggia

Sistema Integrato di Servizi - città dello Sport e del Turismo


giovedì 24 gennaio 2013

CIOSOTI SULLA NEVE 

Domenica 27 Gennaio 2013 continuano le nostre grandi uscite e continua la grande collaborazione tra i Ciosoti della Neve e la FaccioSnao Family.

Questa Volta vi portiamo a San Martino di Castrozza

Il corso è di 3 ore ( base, intermedio,avanzato e freestyle) e i gruppi sono di 4-5 persone quindi sarete ben seguiti da veri professionisti del settore che insegnano queste attività da anni.
( i vari livelli di corso saranno attivati solo al raggiungimento di almeno 4 persone per corso).

Ritrovo ore 5.45 in piazzale Europa partenza massimo alle 06.00 ( non aspettiamo i ritardatari), sosta a piazzola sul Brenta per far salire gli amici di Padova e zone limitrofe.
Per prenotare il vostro posto contattaci su Facebook o vieni Venerdi dalle 18.30 alle 19.30 all'Havana e il Sabato dalle 11 alle 12.00 ai Campetti della serenella ( sede Lions) nel ns sito trovi tutte le info a riguardo:
drugo dan



--
.
CIOSOTI DELLA NEVE A.S.D.
Via Frassinella 23 30015 Chioggia ( Ve)
C.F. 91019310274
marco@ciosotidellaneve.com  cell. 3898274864
micheal@ciosotidellaneve.com cell. 3395808392

ROSSANO A VENETO SVILUPPO





MARGHERA
Giovedi 24 Gennaio 2013 - Ore 10:00

Questa mattina ho incontrato il Direttore Generale di venetosviluppo Dottore Gianmarco Russo e il suo collaboratore Dottore Nicola Polato. Ho illustrato il progetto Sistema Integrato di Servizi - Città dello Sport e del Turismo. Hanno trovato il progetto interessante e da prendere sicuramente in considerazione appena saranno posti in essere le condizioni preliminari necessarie: gli indispensabili strumenti amministrativi e urbanistici. 
MI hanno dato la loro disponibilità di venire a Chioggia per incontrare i promotori del progetto e i nostri Amministratori.


PROSSIME TAPPE
GRUPPO DI LAVORO
Composizione:  Sarà composto dai rappresentanti degli enti pubblici, dai presidenti delle categorie economiche, turistiche e sociali e dal delegato CONI.
Obbiettivo: Indicare linee generali di indirizzo del progetto (ubicazione, cubatura, costi, tempi e modalità di realizzazione della struttura).
Tempi: La prima riunione è fissata per martedi 29 gennaio alle ore 18:00 presso la sala polifunzionale del Comune di Chioggia ( vicino alla sala del Consiglio).
Aperto: E’ possibile assistere ai lavori.


SOGGETTO PROMOTORE
Composizione: Sarà composto dai dai presidenti delle associazioni sportive, sociali e delle categorie economiche e turistiche.
Obbiettivo: Recepire le linee generali di indirizzo del progetto indicate dal gruppo di lavoro. Presentare un progetto di massima e un piano economico.
Tempi: La prima riunione è fissata per lunedi 11 febbraio alle ore 18:00 presso la sala riunioni del consorzio CONCHIOGGIASI’.
Aperto: E’ possibile assistere ai lavori.






domenica 20 gennaio 2013

DOMENICA DI FANGO E PIOGGIA PER I LEONI CHIOGGIA

Domenica di fango e pioggia per la formazione dei Leoni Chioggia, si è infatti disputata la partita valida per la quinta di campionato tra i Leoni e i Torelli sudati di Padova. Partita che ha visto tantissimo equilibrio in campo, con le due formazioni che hanno dato vita a un match equilibratissimo e tirato fino alla fine, ma che ha visto vincitrice la formazione patavina. L’inizio dell’incontro ha visto un predominio territoriale dei lagunari, che però non realizzano il primo calcio di punizione della partita, alla fine del primo tempo i Torelli capitalizzano un calcio di punizione questa volta a loro favore e si va a riposo sul 3 a 0. Nella seconda frazione la partita è fatta di fasi lente, condizionata soprattutto dal meteo, al 20’ circa un altro punizione porta il risultato sul 6 a 0. Partita che scorre e si conclude sul 6 a 0, dando i 4 punti ai Torelli e lascia ai Leoni il bonus difesa e tanto amaro in bocca per non aver sfruttato al meglio le occasioni avute. Ecco i giocatori scesi in campo: Zennaro L.(capitano), Ballarin, Beltrame, Broggio, Duse, Ruzza, Pavan, Ravazzolo, De Boni, Garolla, Bellan (50’ Bernecoli), Fregnan, Boscolo “Buleghin”, Perazzolo (50’ Vinci), Zampollo. A disposizione Bertaggia e Crosara

TENNIS CLUB CHIOGGIA VINCE 3 A 0

TENNIS CLUB CHIOGGIA VINCE PER 3 A 0 CON L'A.T.MINERBE (VR) E SI QUALIFICA.

Vittoria per 3 a 0 dei ragazzi di capitan Filippo Spinello che ieri pomeriggio ai campi dei tennis di Brondolo sono riusciti a sconfiggere l'A.T.Minerbe è ad assicurarsi il passaggio del turno come 2'classificata alle spalle del T.C Riviera del Brenta che accederanno alla fase finale.
Nella prima partita tra i numero uno delle squadre si sono affrontati Venturini Daniele (4.2) contro Montagnoli Gabriele 4.2 il risultato del 1°set è andato al veronese per 5a7 l'andamento del set è stato sempre in mano a Venturini sopra 3 a 0 sopra 5 a 3 ha sprecato 2 set point di qui uno annullato con un pallonetto sulla riga sul 5 a 5 la testa e concentrazione è partita al Chioggiotto è cosi' anche il 1 set,nel 2 set il veronese si porta avanti per 2 a 1 è la partita sembrava persa  anche perchè Venturini gridava come un matto è aveva un comportamento in campo al limite della squalifica però la rabbia piano piano si è calmata ed è riuscito a portare a casa il 2 set con il punteggio di 6a4 ti break decisivo vinto da Venturini per 7 a 0 con i primi due pt molto combatutti.
Nel 2 singolare la giovane speranza clodiense anni 16 Marangon Andrea (4.4) era opposto a Finiletti Roberto 4.3 la vittoria è andata al nostro giovanissimo tennista chioggiotto per 6a1 6a3 la partita si è svolta con scambi da fondo campo lunghi che però vedevano quasi sempre concludersi con il punto per Andrea che non sbaglia nulla dotato di un bel rovescio a due mani e di un buon dritto grande tenuta atletica gli manca ancora la capacità di spingere di più  e di andare a rete ma il ragazzo ha la testa è la tecnica per intraprendere questa disciplina e il tennis club chioggia conta molto su di lui e anche su Cester Stefano e Boscolo che saranno quest'anno le giovanissime colonne portanti per la prossima coppa italia di d/3.
Nel doppio la coppia chioggiotta collaudata Filippo Spinello(4.3) e Claudio Boscolo(4.2) hanno sconfitto Montagnoli Gabriele 4.2 Perin Renato(n.c) per 6a2 6a2 la partita non è mai stata in discussione anche se si sono visti dei bei scambi combattuti e anche se ormai ai fini del risultato non aveva più' valore tutti e 4 i tennisti in campo hanno messo tutto quello che avevano.
Ora il Tennis Club Chioggia giocherà la prima partita sicuramente fuori casa visto che è arrivata 2 class in settimana saranno fatti gli accopiamenti.
GIRONE C COPPA ITALIA INVERNALE
http://www.federtennis.it/upload/2/1051/gruppo%20c%20maschile%20g.%203.pdf
MINIVIDEO PARTITA DOPPIO T.C CHIOGGIA-A.T.MINERBE
drugo dan



martedì 15 gennaio 2013

Città dello Sport e del Turismo - Iniziato il percorso .....




TENNIS CLUB CHIOGGIA SCONFITTO 3 A 0

TENNIS CLUB CHIOGGIA PESANTE SCONFITTA PER 3 A 0 CON IL T.C RIVIERA DEL BRENTA (ORIAGO DI MIRA)


Nella 3 giornata del girone c di coppa italia invernale i tennisti chioggiotti affrontavano nello scontro decisivo il T.c Oriago che era a pari merito in classifica con 6pt frutto di 2 vittorie,purtroppo la sfortuna si è accanita in casa chioggiotta visto che in settimana il n°1 Bertotto Sandro si è infortunato alla spalla e quindi la partita gia difficile sulla carta e diventata proibita.

Nel 1° singolare Venturini Daniele (4.2) affrontava Zanon Marco (4.1) e perdeva 6a3-6a1 un 1°set equilibrato dove la regola assurda del 40 pari punto secco ha favorito Zanon quando in un torneo normale si va sempre ai vantaggi,nel 2° sing Scomparin Nicola(4.1) ha vinto si Michele Spinello (4.5) per 6a2 6a1 nel doppio la coppia Scomparin Zanon hanno avuto la meglio solo al tibreak decisivo del 3set punteggio 6a4,4a6,7a5 segno evidente che se ci fosse stato Bertotto le cose potevano cambiare.

Ora i ragazzi di capitan Spinello affronteranno sabato 19/01/2013 alle 15 in casa al TENNIS CLUB CHIOGGIA DI BRONDOLO l'A.T. Minerbe (vr) in una partita che decreterà la 2 posizione per chi vince che sarà utile al passaggio del turno visto che le qualificate del giorne saranno due si spera in una buona affluenza di pubblico ingresso gratis.

Da segnalare nella Coppa Province giovanile la vittoria per 6a3 della rappresentativa di tennis di Venezia su Belluno con la vittoria della nostra speranza tennistica chioggiotta Stefano Cester(anni 12) per 6a2,3a6,6a2 su Filippo Dal Molin domenica ci sarà la trasferta con il team di Vicenza.

drugo dan

venerdì 11 gennaio 2013

NUOVA SFIDA PER ENRICO ZENNARO
Team-Italy powered by Stig



Red Bull Youth America's Cup Gaga Milano Yacht Club Marina di Loano
Team-Italy powered by Stig - Marina di Loano

Like us on Facebook Follow us on Twitter View our videos on YouTube


COMUNICATO 1-2013

E' TEAM-ITALY POWERED BY STIG L'UNICO TEAM ITALIANO

SFIDANTE ALLA RED BULL YOUTH AMERICA'S CUP

Iniziati gli alleamenti alla Marina di Loano in vista della trasferta a San Francisco (USA)

Nel team otto velisti Under 25 allenati dalla leggenda della vela italiana Lorenzo Mazza

Loano, 11 gennaio 2013 - Primo obiettivo raggiunto per Team-Italy powered by Stig. A una settimana dall'inizio del primo raduno, l'élite della vela Under 25 italiana è già diventata una squadra. Coesa e determinata, si sta allenando presso la Marina di Loano a bordo di un Extreme 40 in vista della partecipazione alle Selection Series della Red Bull Youth America's Cup, in programma a San Francisco (USA) dal 18 al 24 febbraio.
Terminata la prima sessione di allenamento (5-15 gennaio), Team-Italy powered by Stig sarà a Milano il 4 febbraio, per la presentazione ufficiale alla stampa. Da lì si trasferirà nuovamente alla Marina di Loano dove, tra il 5 e il 15 febbraio, raffinerà la preparazione in vista della trasferta a San Francisco.
Deus ex machina del progetto è Enrico Zennaro che, correndo contro il tempo, ha organizzato una sfida solida e ben organizzata: "Nonostante la congiuntura economica, lavorando con Lorenzo Zanotto di Wave On siamo riusciti a radunare un pool di sponsor che ha garantito a Team-Italy powered by Stig le risorse necessarie per essere sulla linea di partenza della Red Bull Youth America's Cup - spiega Zennaro, vincitore di quattro titoli iridati, tre europei e sette italiani - Determinante è stato il supporto di Luna Rossa, che ci ha messo a disposizione l'Extreme 40 necessario per i nostri allenamenti, e quello di Alessandro Rombelli, che da armatore ha abbracciato l'idea di supportare un team giovane davanti alla più competitiva delle sfide. Da quel momento è stato un rapido susseguirsi di eventi, sugellato dall'ingresso del main sponsor Gagà Milano e dall'adesione al progetto dello Yacht Club Marina di Loano, dal quale abbiamo ricevuto ospitalità senza pari e il guidone che porteremo in regata nelle acque di San Francisco".
Sciolta la riserva, Enrico Zennaro ha chiamato Lorenzo Mazza per definire la composizione dell'equipaggio che, per regolamento, deve essere rigorosamente composto da atleti Under 25. Mazza, protagonista di sette campagne di Coppa America e vincitore con Alinghi della 32ma edizione, è il coach di questo gruppo di giovani talenti della vela italiana. Presso la Marina di Loano si sono così ritrovati Giovanni Coccoluto, Jas Farneti, Matteo Ferraglia, Simon Sivitz Kosuta, Filippo La Mantia, Francesco Marrai, Alessandro Siviero e Martino Tortarolo: "Trovo sia un'iniziativa dai valori unici - ha dichiarato Lorenzo Mazza - e sarà un piacere cercare di dare la possibilità a questi talenti di esprimere al meglio le loro potenzialità. L'entusiasmo e il desiderio che si respira all'interno del gruppo è palpabile. Sin dal primo giorno ci siamo potuti allenare senza distrazioni grazie all'appoggio e alle strutture che lo Yacht Club Marina di Loano ha messo a nostra disposizione".
Alessandro Rombelli, già campione del mondo Melges 20 e armatore del Baltic 72 GP Stig, spiega perché ha deciso di supportare il progetto: "Ho deciso di slancio di supportare i giovani e il loro talento nell'ambito di una competizione unica nel suo genere. E' una sfida che mi affascina e un'opportunità da non perdere per i ragazzi chiamati a far parte dell'equipaggio. Per loro sarà senza dubbio un'esperienza formativa, che li aiuterà a crescere e li preparerà al meglio per affrontare impegni agonistici sempre più difficili. Inoltre questo progetto permette a tutto il team Stig di essere indirettamente esposto al mondo dei multiscafi e alle tecnologie che ruotano attorno alla Coppa America".

"Lo Yacht Club Marina di Loano è al fianco di Team-Italy powered by Stig e supporta con orgoglio e concretezza la sua sfida alla Red Bull Youth America's Cup - afferma Giorgio Benussi, Commodoro dello Yacht Club Marina di Loano - Un progetto come questo trova presso la Marina di Loano e il suo Yacht Club la sede ideale: un porto sicuro e moderno, una base nautica perfettamente attrezzata, il cantiere Amico Loano, i mezzi a disposizione, un'organizzazione in grado di parlare la stessa lingua del team, un centro di accoglienza che include la foresteria, il ristorante, le sale riunioni e l'ufficio stampa. Buon lavoro a tutti".
Come sottolineato in apertura, la sfida di Team-Italy powered by Stig è resa possibile grazie alle risorse messe a disposizione da un gruppo di sponsor guidato dalla maison di alta orologeria Gagà Milano: "Abbiamo scelto di supportare la sfida di Team-Italy Powered by Stig alla Red Bull Youth America's Cup perché è un progetto ambizioso e vincente, del quale condividiamo valori e strategie - spiega Ruben Tomella, fondatore di Gagà Milano - La nostra è un'azienda giovane e già di successo a livello internazionale, nata da un'idea innovativa, una vera e propria sfida di design e di tecnologia con largo uso di materiali come carbonio, titanio e kevlar, proprio come quella di Team-Italy. Noi misuriamo il tempo, un altro elemento forte e ricco di significati che ci accomuna a Team-Italy Powered by Stig, sempre alla ricerca del risultato della performance e dell'eccellenza. Con Team-Italy Powered by Stig comunichiamo i nostri valori rivolgendoci a un pubblico attento all'innovazione, allo stile, ai dettagli e alla qualità del made in Italy".


FOTO E VIDEO GALLERY
(cliccando sulle miniature è possibile scaricare la versione in alta risoluzione)
Team Italy powered by Stig - Marina di LoanoTeam Italy powered by Stig - Marina di LoanoTeam-Italy powered by Stig
Filippo La Mantia e Alessandro Siviero - Team-Italy powered by StigTeam-Italy powered by StigTeam-Italy powered by Stig


Yacht Club Marina di Loano
Lo Yacht Club Marina di Loano è al fianco di Team-Italy powered by Stig nell'ambizioso progetto di sfida alla Red Bull Youth America's Cup 2013 che si disputerà a San Francisco negli USA a partire dal prossimo mese di febbraio.

Costituito l'8 Marzo 2012 il Club, sin dalla prima stagione, ha ospitato eventi sportivi di caratura internazionale, nell'ambito di un progetto innovativo: ridisegnare il concetto dello yacht club del XXI secolo per farlo diventare il centro di gravità della Marina di Loano, fulcro di tutte le sue attività ricreative, di rappresentanza e di servizio.

In ossequio ai principi del suo statuto e in linea con i suoi obiettivi che prevedono l'organizzazione e il consolidamento di attività sportive legate al mare, lo Yacht Club Marina di Loano supporta concretamente l'attività Team-Italy powered by Stig ospitando gli atleti e i tecnici della squadra e mettendo a loro disposizione le sue strutture e tutte le risorse necessarie per la preparazione e l'allenamento del team.

Lo Yacht Club Marina di Loano è luogo di aggregazione socio-culturale, custode delle tradizioni e dei valori della marineria, promotore dello sport e delle sue eccellenze.

Serata emozionante al Lions Club di Chioggia. Un grande Presidente Aldo Ranzato ed un prestigioso cerimoniere Giacinto Pesce, hanno organizzato una premiazione a due grandi campioni del mondo di Vela di Chioggia, Silvia ed Enrico Zennaro e ad un ex campione Franco Corazza che assieme al suo socio Baruffaldi è in pista con altre quattro barche al mondo per ricevere il premio più ambito per un costruttore di barche a vela. Abbiamo talenti di primo livello mondiale in casa, ma dobbiamo saper litigare meno, queste le parole di Narciso Girotto. Carlo Alberto Tesserin : un grande orgoglio e un'esempio che cambiare si può, anche in un momento di crisi, con coraggio. Andiamo avanti..
DRUGO DAN

martedì 8 gennaio 2013






incontro è aperto alla cittadinanza

sabato 5 gennaio 2013

CALCIO A 5: i Lions vincono il recupero e concludono in testa il girone di andata.



Si è giocato ieri sera al palazzetto dello sport di Rovigo, il recupero dell'11ma giornata. Sofferta vittoria di mister Boscolo Sandro in terra rodigina contro una squadra penultima in classifica per 7-4. Passata in vantaggio dopo 2' col neo acquisto (rinforzo di dicembre) Camuffo, partita che sembrava mettersi in discesa, ma dopo 4 nitide occasioni sprecate, il TAR ROVIGO al 9'raggiungeva il pareggio su disattenzione della squadra lagunare, al 18' i LIONS si riportavano in vantaggio con Furlan, ma al 21' subivano il pareggio ancora con un errore difensivo. Partita sotto tono della prima in classifica e in formazione rimaneggiata (assenti Veronese, Scarpa, Boscolo Davide e Salvagno) subivano il meritato vantaggio del Rovigo al 25' e col risultato di 3-2 terminava il primo tempo. Secondo tempo che vedeva i lagunari sprecare parecchi prima di trovare il pareggio con Penzo al 38' e portarsi in vantaggio al 42' con il 15 gol in campionato di Bullo, subendo al 45' il pareggio al 45'. Poi una rete di Zambon riportava la capolista avanti, che poi aumentava il vantaggio ancora con Bullo sempre piu capo-cannoniere con 16 gol e con il sigillo dell'inossidabile capitano Albiero (13mo sigillo) fissavano il risultato sul 7-4, riportando i LIONS a +2 sulla seconda.
DARIO DE CARO

martedì 1 gennaio 2013

IL MARINA SOCCER VINCE IL DERBY DI CALCIO A 5 CON L'UNION SANT'ANNA
Il Marina soccer fa suo il derby grazie ad una spettacolare rimonta nel 2 t dopo essere stata in svantaggio per 2 a 0 nela prima frazione.
TABELLINO MARCATORI
UNION SANT'ANNA TIOZZO MARTEN 1T,OSELLADORE ALESSANDRO 1T
MARINA SOCCER TEAM CASSON,BOZZATO,CASSON
SPETTATORI PRESENTI 30 .
INTERVISTA A LUCA ANZOLETTI PRESIDENTE MARINA SOCCER
L'obiettivo nostro e cercare di arrivare almeno nella zona PlyOff visto l'età media giovane della ns., squadra, all'aministrazione ho già chiesto cosa voglio a partire dal palazzetto di b.go, visto che ho in mano già da settembre l'autorizzazione da parte della provincia di poterlo utilizzare ma il comune c'e lo nega, per le altre notizie ti rimando al ns. sito ufficiale dove un ns. corrispondente ogni settimana scrive le News, ciao e grazie. www.marinasoccerteam.com

    CLASSIFICA E RISULTATI SERIE D GIRONE DI ROVIGO


    Classifica
    1 Lions Chioggiasottomarina 29
    2 Marina Soccer Team 27
    3 Granzette 22
    4 Solesino 06 20
    5 Badiese 19
    6 Union Sant Anna 17
    7 Beverare 15
    8 Monselicense 15
    9 Futsal Rovigo 14
    10 Polesine Camerini 11
    11 San Pio X Rovigo 7
    12 T.A.R. Rovigo 5
    13 Trecenta 4

    http://www.futsalveneto.com/modules.php?name=Tornei&op=showgirone&girone=2128

     


                                             FOTO DERBY MARINA SOCCER-UNION S.ANNA
                                             PALAZZETTO DELLO SPORT VALLI DI CHIOGGIA
    drugo dan
    CIOSOTI SULLA NEVE
    NASCE L'ASSOCIAZIONE SPORTIVA DI SCI "CIOSOTI SULLA NEVE" IN UNA CITTA' DI MARE MOLTI SONO I CHIOGGIOTTI CHE VANNO A SCIARE E QUESTA ASSOCIAZIONE E NATA PER VALORIZZARE LE DOTI AGONISTICHE E AMATORIALI DEI NUMEROSI PRATICANTI DELLO SCI E SNOWBOARD.

     Chi pensa che Chioggia sia una città di marinai si sbaglia di grosso. L'eccezione nella città lagunare è rappresentata da Marco Lanza e Michael Perini, presidente e vicepresidente dell'”Asd Ciosoti della neve”, primo sci club della città, riconosciuto ufficialmente dal Coni. «È iniziato tutto quasi per gioco, spinti dalla passione per lo sci e lo snowboard» esclama Michael Perini «abbiamo fondato il gruppo lo scorso marzo, raggruppando amici che hanno la nostra stessa passione per la neve. Neanche un anno dopo siamo riusciti a diventare una società sportiva riconosciuta e contiamo quasi 200 iscritti. Sono risultati assolutamente inaspettati, anche se dietro c'è stato un duro lavoro sia per ottenere il riconoscimento di associazione sportiva, sia per contattare tutti gli impianti sciistici disponibili ad aiutarci. Alla fine abbiamo affiliato al nostro gruppo ben 15 comprensori sparsi nelle Dolomiti, dove potremmo andare a sciare usufruendo anche di vantaggiose convenzioni con gli impianti. Il nostro intento è quello di far conoscere le attività invernali che si possono praticare in montagna. Con le uscite intendiamo aumentare la passione per lo sci e per lo snowboard, ma pensiamo anche a chi preferisce rimanere a contatto con la natura, offrendo la possibilità di optare per ciaspolate su percorsi adibiti. A ogni uscita offriamo l'assistenza di uno staff qualificato, abbiamo stipulato delle convenzioni con numerose scuole sci, tra cui la scuola “Scie di passione” di Folgaria, l'unica scuola sci in Italia a insegnare alle persone disabili, in modo tale da rendere lo sci accessibile a tutti. A gennaio, inoltre, abbiamo intenzione di organizzare due uscite mirate per chi ancora non sa sciare, insegnando loro a muoversi con la neve e a divertirsi con un gruppo di amici unito dalla stessa passione. Io, Michael e tutti gli altri “ciosoti della neve” ci auguriamo che questo gruppo diventi sempre più numeroso».
    ARTICOLO PRESO DALLA NUOVA VENEZIA DI FILIPPO BOSCOLO ANZOLETTI

    INTERVISTA A MARCO LANZA DEL DIRETTIVO CIOSTI SULLA NEVE DA FACEBOOK
    Le nostre finalità sono il diffondere il più possibile gli sport invernali sci , Snowboard, telemark ma anche ciaspole ecc.. Il direttivo e' formato da me ( lanza marco) che sono il presidente , dal mio vice ( perini micheal) e dalla segretaria ( Boscolo Tiziana) la sede e' a casa del presidente ma il luogo per tesserarsi alle varie attività e' il venerdì dalle 18.30 alle 19.30 all'havana e il sabato dalle 11 alle 12 alla sede lions..i contatti sono marco@ciosotidellaneve.com e micheal@ciosotidellaneve.com i numeri di telefono sono 3898274864 (marco) 3395808392(micheal),www.ciosotidellaneve.com
    drugo dan