domenica 9 dicembre 2012

CLODIENSE SAN DONA' ZERO a ZERO

FOTO BY R@sty INTERVISTA A BRUNO TEDINO In caricamento le interviste a fine partita agli allenatori Mario Vittadello e Bruno Tedino del San Donà. Interviste ad Alberto Ballarin e DARIO ZANETTE
Tifosi del San Donà ( Foto By R@sty)
Significativo l'inizio dell'intervista a Mario Vittadello in sala stampa dopo il zero a zero con il San Donà di oggi. video in caricamento ( interviste ai giocatori)

23 commenti:

  1. Perfino Mister Vittadello è in grande difficoltà a commentare l'attuale paradossale situazione ambientale. Oggi al Ballarin si sono viste scene del tutto originali: 1) il capitano della squadra di casa che va a parlare con i tifosi ospiti ed immediatamente lo ascoltano; 2) tifosi ospiti che con grande compostezza ma forza urlavano RIVOGLIAMO L'UNION CS; 3) i tifosi ospiti che incoraggiavano i singoli giocatori di Chioggia ( capitan Ballarin in primis ); 4) .....è meglio fermarsi qui nel racconto. Ma chi di dovere quando decide di aprire gli occhi.

    RispondiElimina
  2. Abbiamo giocato a Chioggia, porti rispetto per quelli che pagano il biglietto.8 euro me li da' lei signor Vitadello?vanno nelle tasche del San Donà '?vergignosa qyesta intervista.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche se scrivi storpiando volutamente le parole, non è difficile immaginare da quale ambito scaturisca questo intervento. Domenica al Ballarin si è visto semplicemtne l'ennesimo palese, chiaro, educato segnale alla dirigenza della Clodiense di riformulare il progetto. Cambiare non è segno di debolezza, può essere un segno anche di grande realismo pragmatico ed intelligenza. In merito alle dichiarazioni di Mister Vittadello credo che non siano offensive verso nessuno, anzi rispecchino la esatta fotografia dell'attuale situazione e il pensiero della squadra,dello staff tecnico e di grandissima parte dei tanti bravissimi dirigenti e collaboratori della Clodiense.

      Elimina
  3. Se io fossi presidente lo avrei già' cacciato,certe dichiarazioni le può' fare un dirigente.Che pensi al fattore tecnico,Chioggia non merita questa situazione,non portate il nome della città' da nessuna parte.questo progetto si sta'dimostrando un fallimento,fatevi un esame di coscenza e sopratutto Girotto dati una svegliata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mah, io sarò di parte, perché Mario mi pace molto e ho molta simpatia nei suoi confronti, ma io ho colto il lato umoristico...cosa doveva fare IGNORARE che per tutta la partita i tifosi del San Donà ( di cui alcuni erano chioggiotti) hanno fatto un tifo SPETTACOLARE e BELLISSIMO ( a parte qualche coro che potevano risparmiarsi, forse uno o due) doveva ignorarlo? Per me ha fatto bene, non ha danneggiato nessuno anzi, per me è stato assolutamente di stimolo. FORZA MARIO

      Elimina
    2. Andrea condivido in pieno ( cosa che capita molto raramente ) la tua analisi, se non si coglie il lato assolutamaente ironico dell'intervento del Mister della Clodiense significa che chi non coglie questa sfumatura ha la coda di paglia. Oramai è evidente a tutti che la dirigenza è in stato confusionale, non riesce ad individuare la road map, la exit strategy, la via d'uscita o chiamatela come volete voi da questa imbarazzante situazione. Incredibile

      Elimina
    3. Se questa e'ironia!!!la dirigenza cosa dice?

      Elimina
    4. Fai parte di qualke testata giornalistica?hai partita IVA?sei una tv locale?

      Elimina
    5. No, semplicemente gestisco con altri il blog PIU' SEGUITO di tutta la città, basta che ti vai a guardare gli accessi che sono con tutte le statistiche in chiaro su TUTTE le pagine e gli insight della pagina fb . Sono i più alti ma non di qualche numero ma il dal triplo al quadruplo di qualsiasi altro di tutta chioggia. Ti basta? Cmq se qualcuno della dirigenza mi dirà che devo pagare il biglietto posso anche pagarlo eh, a tuoi occhi avrò licenza di dire la mia?

      Elimina
    6. Sei l'ultimo dei pirla..ma il primo dei furbi.

      Elimina
  4. L'attaccante cosa aspettano a prenderlo?chi è' che fa gol in questa squadra? Attenti sotto,ora tutti si rinforzano,prendere una punta valida e un cambio per qualke giovane.

    RispondiElimina
  5. Continua pure a essere di parte perché' non paghi il biglietto,fai pure il tuo lavoro, ma porta rispetto per quei pochi che pagano il biglietto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A parte il fatto che io, che mi dichiaro di parte, sono imparziale perché do spazio a tutti, anche a chi critica il sottoscritto e questo non solo sulla pagina dello sport ma in tutti gli altri contesti.Non mi sembra di aver mancato di rispetto a nessuno solo perché condivido, e non mi sembra di essere il solo. la prima parte dell'intervento di Mario Vittadello.
      E' vero non pago il biglietto per entrare, la dirigenza mi ha dato questa possibilità, e allora? Pur non essendo giornalista, e non vorrei neppure diventarlo con tutto il rispetto per i giornalisti, non pagano e mi sembra il minimo neppure gli altri che seguono lo sport per divulgazione, dovrei pagare io?
      La tua critica però mi dà da pensare, valuterò con attenzione quanto mi hai scritto.

      Elimina
  6. Ma fammi un piacere,stimolo di cosa se c'e'scritto su ogni muro della città cosa vogliono i tifosi.Andrea caschi dalle nuvole,Vitadello e' dispiaciuto di come vanno avanti le cose,alla città' non può' fregare di meno di questa Clodiense, basta vedere il silenzio in cui guardano le partite.

    RispondiElimina
  7. Scusate ma quanta ipocrisia c'è in questi commenti? Oggettivamente è vero, la clodiense ha giocato totalmente fuori casa, perchè quei pochissimi che la vanno a vedere stanno sempre zitti ed oggi gli ospiti hanno dato un grandissimo spettacolo. Cosa doveva fare Mario? Dire che c'è stato un grande tifo casalingo, nascondendo la verità come ai tempi della Pravda? Per me merita grande stima uno come lui, che è anche l' unico che è lucido nel capire la situazione attuale a Chioggia.
    By un tifoso dell' Union C.S.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. CONCORDO PIENAMENTE SU QUESTO GIUDIZIO DI VITTADELLO L HO SOTTOLINEATO ANCH IO NELL'ARTICOLO

      Elimina
    2. Ma non conosci l'apostrafo?e' morto Schicchi!

      Elimina
  8. Di vergognosa è che le domande e le risposte vengono fatte e date in dialetto. Per anonimo 14:42, non ho capito se è vergognosa l'intervista o la risposta di Mister Vittadello!

    RispondiElimina
  9. Evviva Mario Vianello!

    RispondiElimina
  10. ????rivogliamo il Fosso'!

    RispondiElimina
  11. Risposte
    1. MARIO VITTADELLO è la migliore persona all'interno della Clodiense. E' un uomo serio,professionale,competente. Lo conosco di persona, è anche una persona umile, ed è proprio l'umiltà una prerogativa del CAMPIONE E DEL FUORICLASSE. Certo che avrà avuto una enorme amarezza nel commentare l'insolito dopopartita di domenica col Sandonà, dove non sembrava nemmeno di essere a Chioggia. Forza Mario che sei il migliore. VITTORIO GALLO.

      Elimina
  12. Grande Vittorio hai colto benissimo sia il lato umano che il lato sportivo di una persona veramente squisita. Questa volta condivido in pieno il tuo intervento

    RispondiElimina