domenica 18 marzo 2012

LA CLODIENSE PERDE 2 a 1 con l'Union Ripa

La Clodinese perde per 2 a 1 il big match contro l'Union Ripa il vantaggio si riduce a piu 3 punti ma abbiamo una partita in più da recuperare con il DOLO in casa grande delusione ragazzi ma il calcio è cosi DRUGO DAN

Sconfitta della Clodiense nel big match contro il Ripa che lascia l'amaro in bocca perchè con una vittoria o un pareggio si poteva chiudere già il discorso campionato ed affrontare il fine stagione con più tranquillità che ora verrà meno anche se i granata hanno dalla parte loro il recupero di una partita il prossimo mercoledi' in casa con il Dolo e giocheremo 6 partite su 8 in casa.Si parte con l'assenza importante dell'insostituibile Zuccon per squalifica sostituito da Malagò in avanti a pungere il solo Porcino affiancato nelle ali da Pradolin e Boscolo Gioachina i bellunesi si affidano in avanti allo spauracchio Tormen.Si parte al 5' tiro di Solagna che si alza sopra la traversa,al 13' la Clodiense alla prima azione passa in vantaggio su un cross rasoterra di Pradolin velo di Boscolo Gioachina per Porcino che facilmente insacca,partita che si mette subito bene per i granata che però soffrono i locali al 14' passano in vantaggio con Tormen ma per fortuna l'arbitro annulla per furoigioco,al 33' De Checchi tira da fuori senza impensierire Luca,al 38' ci prova Boscolo Gioachina ma il suo tiro va fuori di poco,finisce qui il primo tempo.Nella ripresa ci sarà la svolta dell'incontro i Bellunesi entrano con gli occhi da leone mentre i nostri sono di un agnellino impaurito è gia al 6' pareggiano grazie al solito Tormen che crossa un pallone dentro l'area dove in scivolata l'ottimo Herrera insacca.Il pareggio fa impaurire i granata e fa trovare nuove energie ed entusiasmo ai locali che corrono di più e arrivano prima su ogni pallone al 8'ci prova Solagna ma para Luca,la Clodiense e incapace di rispondere e al 19' il migliore in campo Tormen confeziona il sorpasso grazie a un dribbling su Niero, sorprende Luca che devia la palla ma non riesce a trattenerla.Si scuotono a questo punto i granata al 27' Ballarin sfiora il gol e anche al 28' il buon Porcino sfiora il pareggio,al 31'sciocchezza del neoentrato Zecchinato che scalcia un avversario quando l'arbitro aveva già assegnato la punizione a nostro favore espulsione giusta che complica ancora di più i problemi per i granata che restano in 10,ultima occasione del capitano Ballarin al 32' con un pallonetto che Nicoletto riesce ad intercettare,in 10 uomini i granata ci provano con tutte le forze ma il risultato non si schioda dalla sconfitta tra la delusione dei tifosi granata che pensavano di mettere la parola fine in terra bellunese a questo campionato.
INTERVISTA DI MARIO VITADELLO AI MICROFONI DI CHIOGGIAAZZURRASPORT
Pensa che l'assenza di Zuccon sia stata determinante per la sconfitta?
"Le assenze non aiutano di certo ma non si può fare un discorso del genere) .Come mai nel 2 tempo siamo usciti dal spogliatoio con alcuni giocatori che avevano gli occhi di un agnellino mentre loro avevano il fuoco dentro?" Per favore non diciamo sciocchezze" Quali sono le percentuali di vittoria dopo questa sconfitta sapendo che abbiamo ancora da recuperare una partita e ci giocheremmo 6 partite su 8 in casa nel rusch finale di campionato

"Non ci sono percentuali . Abbiamo perso una partita dopo almeno 15 turni ,ora cercheremo di riprendere il cammino"
COMMENTO DI DRUGO DAN
A Belluno abbiamo avuto il match point per vincere il campionato ma l'abbiamo sciupato perchè non siamo stati capaci di difendere il vantaggio iniziale di Porcino un po' per la prova sottotono di alcuni elementi un po' per l'esperienza e la grinta messa in campo del 2 tempo dei Bellunesi che si sono rilevati un'avversario ostico,ora ne avremmo altri match point uno c 'è lo giocheremmo mercoledi' prossimo nel recupero con il Dolo,gli altri nelle numerose partite casalinghe che disputeremmo al Ballarin,ora è compito della società e del Mister tenere alta la tensione e la concentrazione per non rovinare un campionato che ci a visto sempre primeggiare in tutte le classifiche di punti e di gol e di difesa,nella speranza che i tifosi portino il loro apporto che quest'anno al Ballarin e sembrato nullo.
DRUGO DAN

5 commenti:

  1. stupendo.
    evviva.
    la clodiense non rappresenta ne chioggia, nè sottomarina: pero' e' il sottomarina che continua mimetizzato da questo insipido nome.

    RispondiElimina
  2. fanatico marinante.

    RispondiElimina
  3. Festeggerete in 50 persone....chiedete a Girotto cosa ne pensa di questa situazione spettatori.

    RispondiElimina
  4. cosi non si puo' andare avanti, ivano bielo deovrebbe cercare di mediare , magari fare un referendum fra gli appassionati per un eventuale cambio di nome che si avvicini ad UNION C.S. MAGARI...

    RispondiElimina
  5. Se la Clodiense perde, Rossano sta zitto??? Visto che è uno che sa.... la può anche criticare se serve....

    Forza vecchio UNION CS....... Nessuno ti rappresenta più!

    RispondiElimina