venerdì 29 marzo 2013

ENRICO ZENNARO


Enrico Zennaro
Comunicato stampa 1-2013

Enrico Zennaro presenta il suo 2013

Enrico Zennaro

Porto Santo Stefano, 29 marzo 2013 - Impegnato attivamente nel corso degli ultimi mesi come team manager di Team-Italy powered by Stig, unico partecipante italiano alla Red Bull Youth America's Cup, Enrico Zennaro torna a vestire i panni dell'agonista.
Il velista chioggiotto, che nel corso del 2013 ha conquistato il titolo iridato MiniMaxi e la Rolex Swan Cup con Bronenosec e l'Europeo UFO 22 con Mini Man, oltre a una serie di piazzamenti rilevanti in altre regate di caratura internazionale, è in questi giorni a Porto Santo Stefano per prendere parte al Pasquavela. Zennaro affronterà questo classico appuntamento primaverile come tattico del Grand Soleil 42 Race Cronos 2 dell'armatore-timoniere Valerio Battista.
Un evento che lo lancia verso una stagione particolarmente variegata: Zennaro spazierà infatti dall'altura, partecipando come timoniere del Grand Soleil 42 Bohemia Express al Mondiale ORCi in programma ad Ancona tra il 22-29 giugno, alla monotipia, timonando il Melges 24 Little Wing di Maurizio Loberto nelle acque di San Francisco, dove, a cavallo tra settembre e ottobre, si assegnerà il titolo iridato di classe.
Altri appuntamenti clou della stagione saranno quelli che vedranno Zennaro a bordo del citato Swan 60 Bronenosec. Dopo il debutto nella North Sea Race (17-20 maggio), lo scafo dell'armatore russo Vladimir Liubomirov sarà infatti tra i protagonisti della Round Island Race (31 maggio - 2 giugno), che impegnerà gli equipaggi nel periplo dell'Isola di Wight, e del Mondiale di classe, in programma a Cowes verso la metà di luglio. La stagione di Bronenosec proseguirà in agosto con la Cowes Week (6-10 agosto) e la Rolex Fastnet Race (13-16 agosto), prova di altura tra le più selettive del panorama internazionale, e si concluderà con la Nord Stream Race (12-22 settembre), lunga di quasi 800 miglia in programma nei freddi mari del nord.
"Il progetto Team-Italy powered by Stig, che ha impegnato gli ultimi mesi della mia attività, mi ha dato tanto dal punto di vista professionale, ma devo ammettere che seguire allenamenti e regate senza poter salire in barca è stata davvero dura - spiega Enrico Zennaro - Sono un agonista e già da diverse settimane mordo il freno in attesa di tornare tra le boe. Al tirar delle somme mi sono reso conto di aver un programma piuttosto pieno. Il management di Bronenosec ha definito una serie di appuntamenti in crescendo che culminerà con la partecipazione al Fastnet. Avrò poi modo di continuare a inseguire il titolo iridato Melges 24 con Little Wing di Maurizio Loberto e non mancherò ai principali eventi dell'altura internazionale".
Enrico Zennaro, che tra le boe vestirà capi tecnici griffati Gaastra, chiuderà la stagione verso la metà di ottobre salendo ancora una volta a bordo di Maxi Jena: occasione sarà la 45ma edizione della Coppa d'Autunno, evento noto ai più con il nome di Barcolana.
d.d
I partner di Enrico Zennaro
Tecnogarden



Darsena Le Saline
Gaastra





Elettrocasa 
Ufficio stampa

Janna Buriani
Mob. +39 345.3393291
Skype: janna_buriani
Il 2013 di Enrico Zennaro

28-31 marzo - Pasquavela
12-14 aprile - Trofeo Porto San Felice
25-28 aprile - Regata dei 2 Golfi
17-20 maggio - North Sea Race
24-26 maggio - Adriatic Trophy
31 maggio - 2 giugno - Round Island Race
14-16 giugno - Trofeo Stecconi
22-29 giugno - Campionato del Mondo ORCi
2-7 luglio - Melges Week
10-17 luglio - Swan 60 World Championship
22-27 luglio - Campionato Italiano ORCi
1-13 agosto - Cowes Week
13-16 agosto - Rolex Fastnet Race
12-22 settembre - Nord Stream Race
24 settembre - 5 ottobre - Melges 24 Worlds
8-13 ottobre - Barcolana

martedì 26 marzo 2013

MICHELE PENZO CONVOCATO IN NAZIONALE ITALIANA CALCIO A 5

L'allenatore Roberto Menichelli ha convocato per la prima volta il nostro concittadino Michele Penzo(CLASSE 92') che gioca stabilmente in prima squadra con il Venezia in serie A,è  che ha fatto tutto il settore giovanile dei LIONS CALCIO A 5,in vista di un raduno che vedrà la nazionale di calcio a 5 svolgere una serie di amichevoli con Finlandia,Ungheria e Montenegro,che si terrà a Bari tra il 27 e 30 Marzo.
INTERVISTA MICHELE PENZO

Sono il secondo Chioggiotto che e' riuscito a raggiungere la Nazionale principale di Calcio A 5 dopo Stefano Frizziero.riguardo la convocazione con la Nazionale A per me e' stata una bellissima soddisfazione,molte volte ho fatto parte della Nazionale Under 21 e per me aver raggiunto questi obbiettivi mi da' ancora più' voglia di migliorare sia come persona che come giocatore.
Questa convocazione la dedico principalmente alla mia famiglia e hai miei 2 fratelli che mi hanno sempre messo nella strada giusta dandomi dei buoni consigli. 
Le possibilita'che il Venezia si salvi non sono tante,perche' la situazione economica non e' delle migliori pero' faremo del nostro meglio per riuscire a salvare questa squadra che mi ha dato tante belle soddisfazioni.

Diciamo che le mie caratteristiche migliori sono la corsa e di cercare l'uno contro uno per poi arrivare al tiro,riguardo i miei obbiettivi non posso aggiungere tanto ho la possibilta' di giocare in serie A 1 ora posso anche contare sulla nazionale A, l'unica cosa che vorrei e poter giocare un giorno con una squadra che punta a vincere lo scudetto!!
Purtroppo a causa di mancanza di esperienza a livello Internazionale il Mister della nazionale A non mi ha convocato per le ultime qualificazioni agli Europei,pero' mi ha fatto capire che se continuo a fare bene avro' presto la mia occasione per vestire la maglia principale della nazionale.!! 

I CONVOCATI

PORTIERI: Valerio BARIGELLI (Lazio), Stefano MAMMARELLA (Montesilvano), Davide PUTANO (Alter Ego Luparense)

GIOCATORI DI MOVIMENTO: Diego CAVINATO (Asti), Markus DELPIZZO (Acqua&Sapone Fiderma), Massimo DE LUCA (Pescara), Marco ERCOLESSI (Marca Futsal), Rodolfo FORTINO (Asti), Andrea FRAGASSI (Montesilvano), Daniel GIASSON (Cogianco Genzano), Humberto HONORIO (Alter Ego Luparense), Luca LEGGIERO (Pescara), Gabriel LIMA (Asti), Giuseppe MENTASTI (Cogianco Genzano), Alex MERLIM (Alter Ego Luparense), Vincenzo MILUCCI (Napoli Futsal S.Maria), Juliao MURILO FERREIRA (Acqua&Sapone Fiderma), Alessandro PATIAS (Asti), Michele PENZO (Franco Gomme Venezia)



UEFA FUTSAL EURO 2014 - QUALIFICAZIONI, MAIN ROUND
GRUPPO 1

PRIMA GIORNATA - MERCOLEDI' 27 MARZO 2013
BARI, PALAFLORIO
Ungheria-Montenegro (ore 18)
ITALIA-Finlandia (ore 20.30, diretta tv RAISPORT 2)

SECONDA GIORNATA - GIOVEDI' 28 MARZO 2013
BARI, PALAFLORIO
Finlandia-Ungheria (ore 18)
ITALIA -Montenegro (ore 20.30, diretta tv RAISPORT 2)

TERZA GIORNATA - SABATO 30 MARZO 2013
ANDRIA, PALAZZETTO DELLO SPORT
Montenegro-Finlandia (ore 16.30)
Ungheria- ITALIA (ore 19, diretta tv RAISPORT 1)

D.D


domenica 24 marzo 2013

DEVIS BOSCHIERO DA CHIOGGIA

DEVIS BOSCHIERO NATO A CHIOGGIA SI CONFERMA CAMPIONE EUROPEO


Al Palasport di Abano Terme  serata con brivido per il campione d'Europa dei superpiuma  Devis Boschiero.NATO A CHIOGGIA IL 29 Luglio 1981. 
Nessuno immaginava che la seconda difesa   del titolo continentale  si rivelasse così irta di difficoltà.
Lo sfidante francese Samir Kasmi non aveva un record da far tremare i polsi (15.10.1) e soprattutto aveva la fama di essere un  caparbio puncher ma non in possesso del colpo da ko. Sulla carta uno sfidante accessibile.
 Contro un avversario del genere  Boschiero ha faticato sin dai primi round.  Chi conosce Devis ha pensato alla sua solita partenza al rallentatore utile ad approfondire  le potenzialità e i difetti dell'avversario ma con il passare dei round  la lentezza a prendere in mano le redini del match e a trovare la distanza  è finita per  essere imputata alla bravura di Kasmi.
Il francese ha  messo in funzione sin dal primo round un sinistro rapido e pungente che spesso arrivava a bersaglio. Nel secondo assalto  Boschiero non riesce a tirare un colpo e il transalpino rafforza la sua supremazia. Nel quarto tempo ,spronato dall'angolo dal maestro Freo, il campione di Conche, abbozza qualche attacco ma senza troppa convinzione.
Nelle due riprese successive risulta evidente a tutti che  a Devis i colpi non partono  mentre  Kasmi    continua a dettare  i ritmi della gara. Nella settima tornata Boschiero  parte in un assalto all'angolo abbastanza confuso ma potente e Kasmi scivola al tappeto, trascinato da una spinta. L'arbitro lo conta per dargli il tempo di recuperare.
All'angolo Boschiero si lamenta .  Le sue certezze vacillano. Non riesce a scagliare le serie che vorrebbe e Kasmi  continua a centrarlo con i suoi colpi corti precisi anche se poco efficaci .
La ottava e nona ripresa sono  lo specchio dell'impotenza del campione. Devis ha energie intatte, ma non riesce a sprigionarle.Sul finale del nono tempo subisce anche un perfetto e spettacolare  gancio sinistro al mento che  blocca il suo attacco.
Nella decima ripresa mentre la preoccupazione cresce tra il pubblico Boschiero tira fuori dal suo cilindro magico un potente diretto destro che si rivelerà il passepartout  del match.
Kasmi èancora in attacco e infila un  sinistro doppiato ma un diretto destro dritto e travolgente come un treno lo colpisce al viso e lo manda al tappeto.   Da vero campione Boschiero  realizza   che  il momento è di quelli che non si possono perdere. Piomba sul francese con con altri due destri lo manda sul tavolato per il conto totale. Una vittoria fulminea, a quel punto del match inattesa, ma che solo i campioni sanno cogliere.
Nel dopo match un felice Boschiero ha dichiarato.- Avevo un blocco mentale. Ordinavo al mio corpo di scagliare i colpi ma non partivano. In palestra tutto è andato perfettamente poi sul ring le cose sono cambiate . Per i prossimi match dovrò alllenare molto anche la mente
d.d

sabato 23 marzo 2013

I Lions vincono il CAMPIONATO


C H I O G G I A
23 Marzo 2013
I Lions Calcio a Cinque con la vittoria ottenuta contro il TAR Rovigo per 8 a 3 vincono il campionato di serie D e ritornano in serie C2. 
Da segnalare positivamente anche il secondo posto raggiunto oramai matematicamente dal Marina Soccer Team, una posizione che garantisce una buona posizione nei play-off.
Un augurio va invece agli amici del Sant'Anna che si stanno ancora giocando un posto ai play-off.
La convocazione nella Nazionale A di calcio a 5 di Michele Penzo ( scuola Lions ) rende la giornata ancora più gradevole per i colori  GRANATA.


http://www.futsalveneto.com/modules.php?name=Forums&file=viewtopic&t=29083



Allenatore
Boscolo Sandro

Direttore Sportivo
Doria Gianluca

Dirigente Accompagnatore
Dario De Caro

G I O C A T O R I:
Ballarin Riccardo
Longo Riccardo
Scarpa Matteo
Bullo Stefano
Salvagno Giuseppe VICE CAPITANO
Albiero Manuel CAPITANO
Ravagnan Mario
Gradara Devis
Veronese Gianluca
Tiozzo Alex
Zambon Dario
Boscolo Davide
Camuffo Alessandro
Furlan Anuparp
Penzo Stefano


G R A Z I E   R A G A Z  Z I
















Penzo Michele



giovedì 21 marzo 2013

GLI EVENTI SPORTIVI DELLA SETTIMANA: DOMENICA CORRIERA CLODIENSE A PORDENONE

Il riassunto del nostro inossidabile ROSSANO GIOACHINA, delegato coni, dei principali eventi sportivi della settimana scorsa con qualche divagazione sui fatti che toccano da vicino la nostra realtà. Domenica prossima GRANDE PARTITA della CLODIENSE con il PORDENONE...il presidente IVANO BIELO mette a disposizione una corriera per i tifosi che vogliano supportare la squadra della città.

martedì 12 marzo 2013

Chioggia ha un nuovo Direttivo


LEGA NAVALE ITALIANA Chioggia ha un nuovo Direttivo Antonio Garbo è il Presidente per il prossimo triennio Sabato scorso, durante la consueta Assemblea dei Soci, la sezione di Chioggia della Lega Navale Italiana ha nominato il nuovo Direttivo e le altre cariche istituzionali che resteranno in carica fino alla primavera del 2016.
Alcuni degli eletti in senso orario: Antonio Garbo ( pres)
Valentino Boscolo ( vice) Luciano Penzo ( tesoriere)
Denis Gallo ( delegato sportivo)
e Marisa Boscolo ( probiviro)


Il nuovo Direttivo è così composto: ANTONIO GARBO (presidente), VALENTINO BOSCOLO (vice-presidente), MARIANO BALDRATI (segretario e delegato scolastico), DENIS GALLO (delegato sportivo) e LUCIANO PENZO (tesoriere). Il Collegio dei Probiviri è composto da: MARISA BOSCOLO, VALENTINO VUKOWATZ e GIOVANNI ZODO mentre i nuovi Revisori dei Conti sono: CRISTIANO TOMMASI, GABRIELLA ROSSI e LUIGI TRAPIANI. Prima delle votazioni il presidente uscente, Stefano Bragadin, ha illustrato le numerose iniziative portate a termine durante il suo mandato e ha ricordato i numerosi impegni futuri che ora spetta al nuovo direttivo portare a compimento. Il primo appuntamento è previsto per sabato 23 marzo alle 16.00 presso l’Auditorium di Chioggia. Si tratta del convegno “Nel mare noi…” organizzato dal Comune e dalla Lega Navale di Chioggia con il Patrocinio della Provincia di Venezia e dell’Azienda Ulss 14 di Chioggia. I numerosi ed illustri relatori svilupperanno il tema della disabilità in rapporto con il mare e la vela.
Alcuni attestati consegnati ai soci " esperti velisti" Piero
Odner e Arrigo Semenghini
Al centro Stefano Bragadin
il presidente uscente che ha guidato
la sezione negli ultimi anni



Visto il valore dell’iniziativa, questo incontro-workshop sarà a ingresso libero, Quindi, il nuovo Direttivo avrà anche per il futuro un gran bel da fare nella convinzione di riuscire a tener fede agli scopi statutari della Lega Navale Italiana che, và ricordato, opera da oltre un secolo sotto l'alto patrocinio del Presidente della Repubblica e condivide con i suoi oltre 60.000 associati in Italia, lo scopo di diffondere, in particolare fra i giovani, l'amore per il mare, lo spirito marinaro e la conoscenza di tutte le forme di attività che hanno sul mare il loro campo ed il loro mezzo di azione. Un grande impegno che ci si augura il nuovo vertice della sezione di Chioggia riuscirà ad onorare.



Mariano Baldrati riconfermato in direttivo con incarico di segretario e delegato scolastico. E’ il coordinatore del convegno che si terrà il 23 marzo all’Auditorium.




giovedì 7 marzo 2013